Type Keyword and Press Enter to Search
×

"L'amore e altre parole" di Christina Lauren

Ciao a tutti!



Oggi sono qui per parlarvi di L'amore e altre parole di Christina Lauren, edito Leggereditore.



Voto:❤❤❤❤ +


Trama

Macy Sorensen ha ventotto anni ed è una donna ambiziosa quanto abitudinaria. Lavora sodo come tirocinante in pediatria e sta per sposare un uomo più grande di lei, separato e finanziariamente stabile. Ma quando si imbatte in Elliot Petropoulos, il primo e unico amore della sua vita, le sue certezze iniziano a vacillare. Un tempo Elliot aveva rappresentato tutto il suo mondo: prima il migliore amico con cui condividere libri, parole preferite, delusioni e scanzonati pomeriggi estivi, poi l’uomo che, dopo la morte di sua madre, aveva convinto il suo cuore ad aprirsi di nuovo, per spezzarlo la notte stessa in cui le aveva dichiarato il proprio amore. Undici anni dopo, Macy è una donna riservata, che tiene le persone a distanza e si dedica anima e corpo alla professione, ma il caso per lei ha in serbo altro, e rimette Elliot sul suo cammino… Ormai estranei l’uno all’altra, con i ricordi oscurati dalla sofferenza per ciò che è successo molti anni prima, entrambi hanno la possibilità di riscoprire le emozioni travolgenti del primo amore, quello che non si dimentica mai, a patto però di superare il passato e andare oltre sé stessi…


Recensione

Mesi passati a leggere solo libri mediocri e un brutto blocco del lettore mi hanno portata a leggere qualche settimana fa L'amore e altre parole. Dopo aver amato alla follia Sotto lo stesso tetto sapevo che un altro romanzo di queste due autrici mi avrebbe sbloccata.

Macy si sta per sposare ma nessuno dei due sembra particolarmente innamorato, sono l'uno la seconda scelta dell'altro, ma condividere una vita abitudinaria e sicura sembra andare bene a entrambi. La vita di Macy però riceve uno scossone quando ricompare Elliot. Elliot che è stato il suo più grande amico, poi il suo primo e unico amore, il suo tutto e  che ora è uno sconosciuto affascinante che non vede da 11 anni. La verità è che nessuno dei due è riuscito a dimenticare l'altro e Elliot è disposto a tutto pur di riconquistarla.

Questo romanzo mi ha decisamente sbloccata. Ho passato tutto il giorno a leggere e ho persino apprezzato i ritardi di Trenitalia che mi hanno concesso qualche ora in più di lettura.
Nel romanzo si alternano, capitolo per capitolo, presente e passato, Macy e Elliot prima bambini e poi adolescenti che si conoscono e si innamorano pian piano e Macy e Elliot che cercano di ricostruire il loro rapporto undici anni dopo.
Mi sono piaciuti entrambi i personaggi, così diversi e uguali allo stesso tempo. Da pagina 1 non ti lasciano dubbi, loro sono anime gemelle.
Per gran parte del romanzo si parla di questo avvenimento misterioso, questa lite che li ha fatti allontanare per tutto questo tempo e io non sapevo cosa aspettarmi. Purtroppo ho trovato la spiegazione finale tremenda. Credo sia l'unico grosso difetto del romanzo perché non ha assolutamente senso. Ovviamente eviterò di fare spoiler ma non mi hanno convinta, il personaggio in questione non avrebbe mai fatto una cosa del genere e la spiegazione che le autrici hanno voluto dare va contro ogni tipo di logica perché sono cose che non succedono veramente, non così. Ho capito il motivo che le ha spinte a fare questa scelta, ma non la posso proprio apprezzare perché (lo ripeto ancora una volta) non ha senso. Fortunatamente sono riuscita a attribuire questo errore unicamente alle autrici e a ignorarlo senza rovinarmi la lettura. E non posso che esserne felice perché per tutto il resto questo libro mi ha conquistata al 100%.
Avendolo letto in lingua originale non so dirvi niente sulla traduzione italiana, ma la storia è scorrevole, passionale, romantica e coinvolgente. Perfetto per superare il blocco del lettore!

A presto!

Nessun commento: