Type Keyword and Press Enter to Search
×
Buonasera a tutti!



Scusatemi ma ieri ero molto stanca e non appena sono tornata a casa sono crollata a letto.

Ora però sono pronta a commentare con voi l'ultimo episodio di Containment!

Lex e Sabine sono bloccati insieme all'interno dei containers in quarantena, il loro rapporto è molto interessante perché è cominciato tutto questo con loro due, ma sono comunque molto diversi e hanno molte questioni in sospeso da risolvere.



Ovviamente sono tutti in pericolo, sono piuttosto al sicuro all'interno dell'edificio, ma si sa che un telefilm senza imbecilli non è un telefilm. D'altronde le Liars si dividono ancora dopo 7 stagioni e continuano ad andare a spasso per i boschi perciò naturalmente Xander e Theresa hanno la brillante idea di un giro in città. Non vi sembra un'idea meravigliosa? Tra l'altro lei è incinta e non riesce a camminare. Dove mai staranno andando? Dalla nonnina come Cappuccetto Rosso.


Peccato che per strada T. non decide di essere stupida un'altra volta e obbliga quel povero cristo di Xander ad andare dietro a una signora con il giubbotto di sua madre.
Allora ragazza mia, io capisco che tua madre ti manchi, ma vai tu piuttosto, metti a rischio la tua vita non quella del tuo ragazzo e soprattutto non piangere quando ti dice che potrebbe essere malato.
Secondo me lui morirà. La morte triste la devono piazzare e chi meglio del fidanzato adorabile della ragazza incinta? Che ovviamente chiamerà la bimba Xanderina.


Ora non so se ve l'ho già detto, ma sono solita guardare gli episodi in inglese, ma per una questione di comodità, dato che avevo il link a portata di   mano, l'ho guardata sottotitolata. Qualcuno per favore mi dica chi subba gli episodi di Containment perché sono morta dal ridere leggendo i loro commenti nella scena di Jake che fa il cascamorto.
Jake propone a Katie di non aspettare la loro liberazione per un appuntamento lei accetta e si confida con Quentin.


Vecchia volpe, la farei volentieri io una doccia con te.



Se all'inizio del telefilm, non sopportavo Jana ora non sopporto Suzy.


È stata arrogante ed egoista per tutto l'episodio. Sicuramente è una situazione difficile però è tutta colpa sua, non di Jana, solo sua, quindi cara Sooze datti una sveglia e arrangiati senza prendertela con gli altri.




Poi arriva finalmente l'appuntamento di Jake e Katie in cui Chris si rende adorabilmente ridicolo con una chitarra. Adorabile, assolutamente adorabile.


Questa è stata la mia reazione.


All'inizio loro due non mi facevano impazzire, non mi sembra abbiano molta chimica. Però sono riusciti a bilanciare il tutto con molta dolcezza e con delle scene molto molto molto carine. Sembrano molto innamorati e mi piacciono, però fatemelo dire. si conoscono da 13 giorni.


Sembra siano lì da sei mesi. Pleccona svegliati!

I due personaggi più teneri dell'intero show sono decisamente i due nonni che ormai, sono diventati i nonni di tutti. Spero che per loro ci sia un lieto fine, lo spero con tutto il cuore.



Leo mi piace molto, ogni tanto è un pochino fastidioso perché ha dei modi un po' bruschi però vuole scoprire la verità e la sua amicizia con l'ex mi incuriosisce moltissimo.



E poi arriviamo alla fine l'episodio. Tragico.




Katie cerca di salvare la bambina ma non si rende conto di quello che sta facendo e la tocca nonostante lei sia infetta. PANICO.




Mi si è stretto il cuore vedendo Chris piangere. Piccino non piangereeee


Ora, io mi auguro che per qualche motivo lei non si sia ammalata o che sia la chiave per una cura perché non intendo accettarlo. Che ne sarebbe di Quentin e di Jake? Che tragedia.

Ma la Plec non potrebbe darsi alle comedy? Io non ce la faccio più. Uno guarda i telefilm per rilassarsi e trova solo e unicamente dolore.

Ovviamente grande mancanza del dottor Cannerts. Probabilmente ha infettato di proposito Katie per avere tutto per sé Jake. Questa è la mia teoria. Ho parlato. Ora tocca a voi!
E voi chi shippate di più? La Jatie o la Jannerts?
Per oggi è tutto, a settimana prossima con il nostro Chris Wood show !
Bacini bacini




Buonasera!

Lo so, lo so, manco da una vita, ora però sono tornata attiva, pronta a sclerare con voi per l'episodio più HOT di sempre.



Ho visto questo episodio giorni fa e ho preso appunti sulle note del cellulare, quindi spero di non dover rivedere l'episodio. Non fraintendetemi, lo riguarderei 40 volte, ma sono nel pieno della sessione estiva, quindi non sarebbe una grande idea.

Questa è stata una puntata piena di risposte e devo dire che, senza contare  Chris Wood,



 la parte che ho apprezzato di più della serie è decisamente quella del mistero sulla diffusione del virus.
L'accoppiata Lex- Leo mi piace da matti, anche se non è riuscita a superare la Lex-Jake. Mi piace come Leo sfida Lex, sono molto diversi, ma entrambi vogliono fare la cosa giusta.
Però le scene con Jake mi piacciono ancora di più perchè l'affetto tra di loro è tangibile, non vedo l'ora di vederli fuori tutti insieme. ( Sempre se non muoiono tutti prima)

.


Non so se avete notato ma nella scena in cui Jake e Katie stanno controllando i filmati lui le sta molto molto MOLTO vicino. Muore dalla voglia di toccarla.
E io muoio dalla voglia di toccare lui.





Nelle prime recensioni vi avevo detto che odiavo Jana.



 Non mi sono mai sbagliata così tanto su un personaggio. E' una donna forte, geniale, amorevole,
 generosa,



è lei a reggere tutto il gruppo e non vedo l'ora di rivederla insieme a Lex. Pare proprio che il loro amore stia crescendo e che si stia rafforzando grazie alla lontananza.



Il paziente zero alla fin della fiera si è rivelato essere Burns, il fidanzato della dottoressa e come ipotizzo da tempo, il virus è stato creato dal nostro dottorino. Ma perchè? Solo per avere  il dolce Jakieeee tutto per sè?
 A parte gli scherzi, vorrei davvero venisse fatta chiarezza

 one of the nine

Commento random: ma i due nonni non vi ricordano loro?



Sono tenerissimi.

Thomas a quanto pare può comunque trasmettere il virus e vi giuro che me lo sentivo. Vedevo la gente che gli si avvicinava e mi veniva voglia di gridare






La povera bimba che gli ha dato un bacio sulla guancia è condannata.



Ma passiamo alla parte interessante.
Voi non avete la più pallida idea di quanto io abbia sclerato davanti a questa scena.







 E' forse una delle più sexy che io abbia visto di recente e non si vede praticamente nulla. Sarà che mi basta la vista delle spalle di Chris per andare fuori di testa, ma la mia reazione è stata questa.











Chiudo la recensione scusandomi per il ritardo, ma ho davvero poco tempo. Se trovate le recensioni meno divertenti è sempre colpa mia perchè lo show mi sta piacendo così tanto che faccio fatica a scherzarci sopra.
Ora però passiamo alle cose serie: La scena della doccia è stata tagliata, manomessa o quel che vi pare. Per me è una cosa scandalosa, ma il minimo che io possa fare è mostrarvi  la scena originale.

























Eccola




A domani ( se tutto va bene)
baci baci <3

Buongiorno!
Come avrete notato mi sono presa una vacanza di una settimana dal blog, ma ora sono tornata e nonostante io abbia mille esami da dare, ho tanti post interessanti da farvi leggere.
 Qualche settimana fa vi ho recensito "Tutte le volte che ho scritto ti amo" e trovate QUI la recensione.
Ma ora parlaimo di "Ps. Ti amo ancora", il secondo volume della duologia/trilogia di Jenny Hann.



Voto: ♥   ♥   ♥   ♥

Trama

 Lara Jean non si aspettava di innamorarsi davvero di Peter. All'inizio era solo una recita per far ingelosire qualcun altro. E invece, alla fine, quello che fingevano di provare si è trasformato in una storia d'amore. Una storia vera, di quelle che possono spezzare il cuore. Naturalmente Lara Jean pensa che sarà lei a farsi male, che un giorno Peter tornerà con la sua ex. Poi però un ragazzo proveniente dal passato arriva a scombussolare le sue certezze. Una ragazza può amare due ragazzi? A volte innamorarsi è la parte più semplice dell'amore.

Recensione

Prima di cominciare devo avvertirvi che la recensione contiene spoilers del primo romanzo, quindi se non l'avete ancora finito, state alla larga da questo post.
Se invece  avete letto il primo volume un po' di tempo fa, forse è meglio dare una rispolverata insieme al finale.
Lara Jean per colpa di Josh litiga con Peter, ma una volta avuto il tempo di riflettere si rende conto che i suoi sentimenti per Peter sono ancora vivi e forti, così comincia a scrivere la sua prima vera lettera d'amore che intende finalmente consegnare.
"Ps. Ti amo ancora" si apre quindi con Peter e Lara Jean che cercano maldestramente di far funzionare la loro relazione, ma la dolce coreana è ancora troppo ingenua ed insicura per godersi appieno la relazione con il belloccio della scuola.
A complicare la già traballante situazione ci sono un video di un momento privato tra i due diffuso su internet, Genevieve, la ex di Peter che intende riprenderselo e il destinatario della quinta lettera, John Mc Claren.
Questo romanzo mi è piaciuto davvero tanto, a tratti di più e a tratti meno del primo. E' una storia molto dolce, forse più indicata per i più giovani, ma così leggera e tenera da poter essere apprezzata anche da chi ripensa nostalgico alle prime cotte .
Il mio unico  problema è che non sopporto Lara Jean. Sarà anche che non ho più l'età per i discorsi sulle cotte delle scuole medie, o semplicemente sono sempre stata un pochino più matura rispetto ai miei coetanei, ma Lara Jean non è cresciuta nemmeno un po' dall'inizio della  storia. Forse dipende solo da me perchè l'eccessiva ingenuità, timidezza e insicurezza mi danno spesso sui nervi, ma posso assicurarvi che durante la lettura ho alzato gli occhi al cielo ogni volta in cui il povero Peter non ha nemmeno potuto prenderle la mano per evitare una scenata.
Come la è stata nel primo romanzo, anche la salvezza del secondo è stata la presenza e la caratterizzazione dei ragazzi.
Ormai lo sapete, il mio cuore è tutto di Peter. Dal primo momento in cui è apparso ho perso la testa per lui, forse proprio perchè in fondo mi ricorda tanto il mio ragazzo.
Ai miei occhi ha un fascino ineguagliabile ed è così innamorato di Lara Jean che non ho dubitato di lui nemmeno per un istante, anche se Jenny Han ce l'ha messa tutta.
Se nel primo romanzo il suo rivale era Josh, qui abbiamo John che è ancora più adorabile. John Mc Claren è un ragazzo di altri tempi, le sue scene con Lara Jean sono le più romantiche della serie ed è l'unico in grado di tener testa a Peter.
A questo punto voglio proprio sapere il segreto di Lara Jean dato che è circondata da ragazzi meravigliosi.
Una delle cose che mi ha infastidita maggiormente del romanzo, però, è l'assenza di Josh. Nel primo romanzo Josh era una delle persone più importanti della vita di Lara Jean, mentre in questo appare una manciata di volte e la distanza tra di loro è palpabile e soprattutto molto triste. Spero che nel prossimo Jenny Han riesca a ritagliare nuovamente un posticino per lui.
La famiglia anche questa volta ha una parte molto  importante all'interno del romanzo. Mi è piaciuto vedere Kitty crescere e il papà delle Song alle prese con una nuova relazione, ma, nonostante nel romanzo precedente Margo non fosse esattamente il mio personaggio preferito, avrei voluto sapere qualcosa in più sulla sua vita in Scozia. Magari il prossimo libro sarà su di lei.
Non voglio spoilerarvi tutto il romanzo, ma se vi è piaciuto il primo e siete alla ricerca di dolcezza questo è il romanzo che fa per voi e lo divorerete come me in un giorno.

Buona lettura!